Assicurare l’auto: farlo online conviene?



Assicurare l’auto online permette di ottenere dei vantaggi immediati, tra cui costi inferiori, procedure amministrative semplificate e gestione online dei pagamenti. L’unica accortezza è rivolgersi sempre ad agenzie online conosciute e certificate che siano in grado di garantire la massima sicurezza agli assicurati. Solo in questo modo è possibile sopperire alla mancanza del contatto diretto con l’agente assicurativo. Qui sotto un piccolo elenco dei vantaggi ottenibili stipulando un’assicurazione online.

Personalizzazione della polizza auto

La facilità di richiesta dei preventivi favorisce la personalizzazione delle polizze. Recarsi in una agenzia fisica significa avere a disposizione esclusivamente le proposte di quella compagnia. Affidarsi invece al web consente di valutare un ampio ventaglio di polizze e di richiedere preventivi personalizzati, con tutte le opzioni adatte alle proprie necessità. Bisogna solo fare attenzione all’indennizzo diretto. Dal 2007, infatti, il risarcimento al danneggiato non viene più corrisposto dalla compagnia della controparte. Chi è stato vittima di un sinistro deve richiedere il risarcimento alla propria compagnia e non più a quella del responsabile del sinistro.

Questa modifica è stata introdotta per velocizzare l’erogazione dei risarcimenti ed è stata possibile grazie ad un accordo tra le compagnie assicurative. L’indennizzo diretto non viene applicato in caso di incidente in cui sono coinvolti più veicoli e in caso di incidente con macchine dotate di targa straniera.


Se non si fa abbastanza attenzione alla compagnia online, si potrebbe incappare in compagnie insolventi e rimanere senza risarcimento quando si viene coinvolti in un incidente. Vale quindi sempre la buona regola di rivolgersi ad assicurazioni certificate. Per valutare meglio la società a cui ci si rivolge c’è un ottimo strumento: i feedback rilasciati dagli altri utenti della rete. Leggere le opinioni degli altri assicurati permette di farsi un’idea più reale dei costi, dei servizi aggiuntivi e dell’assistenza fornita in caso di problemi e disguidi.

Inoltre anche l’utilizzo a monte dei comparatori di polizze è a nostro avviso un metodo efficace, al fine di fare una prima scrematura delle aziende più serie. A tal riguardo dopo una serie di test che abbiamo effettuato su diversi comparatori, i preventivi auto Conte risultano mediamente i più competitivi.

Premi assicurativi più bassi

L’Unione Europea ha stabilito delle norme che servono a regolamentare la concorrenza nel mercato delle assicurazioni. Queste indicazioni lasciano però un ampio margine di discrezionalità alle compagnie, che possono stabilire dei premi assicurativi più o meno alti in base ad una serie di fattori.

Grazie alla riduzione dei costi di gestione, le assicurazioni online riescono a proporre premi più bassi pur rifacendosi a parametri come il sesso, l’età, la storia automobilistica dell’assicurato e l’area di provenienza.

Premi assicurativi più bassi si traducono in costi inferiori delle garanzie accessorie. Stipulare una assicurazione online quindi consente di accedere più facilmente a garanzie come le polizze kasko, cristalli, infortuni conducente, furto e incendio e assistenza stradale.

Nei costi sono sempre compresi tasse e contributi obbligatori da corrispondere all’SSN (Servizio Sanitario Nazionale) e al Fondo Nazionale per le Vittime della Strada. Questi costi aggiuntivi vengono calcolati già in sede di preventivo.

Tempi ridotti e assistenza da casa

Un’altro aspetto fondamentale che fa pendere la bilancia a favore delle assicurazioni online è il risparmio di tempo. Assicurare l’auto online significa snellire la burocrazia con una evidente riduzione di tempo. L’assistenza online è diretta e si ottiene da casa attraverso un semplice pc o una chiamata al servizio clienti.

Lo stesso snellimento viene applicato anche alle altre procedure. La liquidazione in caso di sinistro, per esempio, non è caratterizzata dalle classiche lungaggini del sistema burocratico italiano e la stessa cosa avviene per il rinnovo della polizza.

Di recente è stato abolito il tacito rinnovo sia per le polizze online che per le polizze tradizionali. Questo significa che i cambi di compagnia sono molto più semplici. Allo scadere dei 12 mesi della propria RC auto, si possono quindi valutare tranquillamente le proposte delle altre compagnie online.