Plafond Casa: agevolazioni per l’accensione del mutuo e ristrutturazione della casa



Plafond CasaNotizie confortanti per chi è intenzionato a richiedere un mutuo o per tutti coloro che hanno bisogno di un finanziamento per ristrutturare casa riqualificandola dal punto di vista energetico. E’ stato infatti sancito un accordo fra CdP, la Cassa Depositi e Prestiti e l’ABI, sostenuto dal Governo che ha promosso la stipula della Convenzione “Plafond Casa” per liberare 5 miliardi da destinare a coloro che vogliono accendere un mutuo per l’acquisto di una nuova abitazione. Al via le richieste quindi, ma anziché perdere intere giornate in coda in banca, per valutare le migliori condizioni a cui accedere al mutuo agevolato è possibile far tutto comodamente da casa, in pochi semplici click: è possibile infatti consultare e scegliere il miglior mutuo on line in questo sito, il quale oltre a fornire in pochi secondi un quadro completo delle condizioni necessarie per usufruire delle agevolazioni, si potrà avere un notevole risparmio di tempo saltando le code, ed evitando gli intermediari fisici di una banca tradizionale. Si potrà quindi avere un sostanzioso risparmio, proprio in virtù del contatto diretto offerto dal portale con l’istituto di credito.

Vediamo ora chi ha una corsia preferenziale per ottenere un mutuo agevolato all’interno di Plafond Casa. Innanzitutto le giovani coppie che devono acquistare la prima casa, anche se non sposate, le famiglie numerose o che presentano nel proprio nucleo, un soggetto disabile. Se questi soggetti sono privilegiati non significa che tutti gli altri non possano avanzare la propria richiesta: i fondi possono essere richiesti a partire dal 10 Dicembre, e saranno erogati a partire dal 7 Gennaio 2014 con cadenza mensile. La Convenzione ha previsto l’apertura di un canale internet per la richiesta del mutuo agevolato, dando la possibilità a chi non ha tempo, o voglia di spendere intere giornate a sbrigare gli iter burocratici, di farlo direttamente sul web: si chiama Plafond Casa online, e da’ la possibilità di verificare le condizioni migliori per sottoscrivere il proprio mutuo o il proprio finanziamento in maniera veloce e semplice. Per questo se hai deciso di acquistare un immobile, adesso stesso, consulta e scegli il miglior mutuo online su questo sito: i fondi sono limitati, e se hai le caratteristiche di idoneità avrai il tuo mutuo confermato in pochi click.


Il mutuo potrà essere a tasso fisso o variabile, e sarà specificata la percentuale di sconto proposta dall’istituto rispetto ai tradizionali mutui bancari. Inoltre l’importo finanziabile è pari al 100% e possono essere richiesti o un mutuo per acquisto di una casa, o un mutuo per ristrutturazione in vista di una riqualificazione abitativa, o entrambe, per un totale finanziabile a cliente di 350.000 euro. I soggetti che preferenzialmente possono accedervi sono coppie sposate o coppie di fatto in convivenza more uxorio da almeno due anni; gli interessati non devono superare i 35 anni di età l’uno, i 40 l’altro. Possono richiedere un mutuo agevolato anche famiglie che presentano all’interno del loro nucleo un disabile secondo la legge 104/92 o nuclei familiari con 3 o più figli a carico. L’apertura di CdP, ABI e Governo è chiara: dare una spinta al mercato immobiliare e far riprendere il settore edile, ma anche agevolare chi fino ad ora non riusciva ad ottenere un mutuo: la corsa è aperta, serve attivarsi per arrivare in tempo.